Archivio Autore: Amedeo Contili

Soundgarden, King Animal

“Been away too long”: si apre con un messaggio chiaro il ritorno dei Soundgarden, ed a giudicare dalla qualità del disco possiamo dirlo anche noi. I Soundgarden sono stati lontani da noi per troppo tempo. Era il 1996 quando accogliemmo “Down on the upside” con un po’ di disillusione rispetto alle enormi aspettative create da quell’accoppiata magica di album immortali che erano stati “Badmotorfinger” e “Superunknown”. Read More…

Luminal live @Experience2, parte 1

LUMINAL live @Experience 2, quinto evento per la serie di concerti "The Ten Years Experience", per festeggiare il decennale di Experience 2 — Radio Galileo. Il 2 Aprile 2011 i LUMINAL hanno presentato in anteprima ad Experience2 — Radio Galilo il loro secondo album "Io Non Credo" con uno splendido live acustico ed una lunga intervista Read More…

Luminal live @Experience2, parte 2

LUMINAL live @Experience 2, quinto evento per la serie di concerti "The Ten Years Experience", per festeggiare il decennale di Experience 2 — Radio Galileo. Il 2 Aprile 2011 i LUMINAL hanno presentato in anteprima ad Experience2 — Radio Galilo il loro secondo album "Io Non Credo" con uno splendido live acustico ed una lunga intervista Read More…

MoRkObOt, MoRbO

MoRkObOt, MoRbOI MoRkObOt hanno saputo conquistarsi in questi anni una solida credibilità, nata dall’originalità del proprio approccio musicale, visivo e di impatto live. Dopo Morkobot, Mostro e Morto i tre messaggeri di MoRkObOt –Lin, Lan e Len– tornano con Morbo, disco che sposta ancora più in avanti (o forse ancor più nel profondo) i confini di ciò che due bassi e una batteria possono riuscire a creare. Read More…

The Raveonettes, Raven In The Grave

The Raveonettes, Raven In The GraveTornano i Raveonnettes con il loro quinto album. L’adesivo sulla copertina lo presenta come “their darkest masterpiece yet” e per una volta non si tratta solo di un lancio pubblicitario, perché la band spiazza i suoi fan con un disco profondamente diverso dai precedenti, in cui le ritmiche ballabili e le ballate anni ’50 lasciano il posto ad atmosfere cupe che in alcuni casi pescano nella new wave, ma che soprattutto nascono nell’evoluzione del suono e nello stile della band… Read More…

Luminal, Io Non Credo

Luminal, Io Non CredoHo avuto la fortuna di scoprire i Luminal ai tempi del loro primo demo, di cui su ephebia.it ho fatto la prima recensione. Li ho seguiti in questi anni, vi ho raccontato il loro esordio discografico, vi ho segnalato questa band come una delle più interessanti del panorama musicale italiano. Eppure i Luminal sono riusciti a stupirmi ancora una volta con questo disco che ne conferma la maturità artistica e le incredibili potenzialità. Un album pieno di possibili singoli e di inni mai scontati, carico di un’energia capace ancora una volta di lasciare un segno indelebile nell’ascoltatore. Read More…

Betty Poison, Beauty is Over

Betty Poison, Beauty is OverI Betty Poison hanno saputo conquistarsi in questi anni la credibilità che solo poche band possono vantare, costruita attraverso un album e due EP convincenti ed emozionanti, decine di live in tutta Italia, ma anche in Europa e negli USA, e soprattutto non rinnegando ed anzi valorizzando la propria scelta stilistica orientata agli anni ’90 ed al modo diretto e spesso crudo con il quale hanno sempre affrontato i temi, mai banali, delle proprie canzoni. Read More…

Intervista ai The Lovely Savalas, Parte Seconda

The Lovely Savalas intervistati da Amedeo Contili durante Experience 2, dopo il loro live acustico, per presentare il loro nuovo lavoro "Pornocracy". Secondo evento per la serie di concerti "The Ten Years Experience", per festeggiare il decennale di Experience 2 @ Radio Galileo. (foto di Andrea Tappo andreatappo.com) Read More…

Intervista ai The Lovely Savalas, parte prima

The Lovely Savalas intervistati da Amedeo Contili durante Experience 2, dopo il loro live acustico, per presentare il loro nuovo lavoro "Pornocracy". Secondo evento per la serie di concerti "The Ten Years Experience", per festeggiare il decennale di Experience 2 @ Radio Galileo. (foto di Andrea Tappo andreatappo.com) Read More…

Yuck, Yuck

YuckGli anni Novanta sono tornati, era evidente il processo ed inevitabile la conclusione, che peraltro accolgo con spensierata gioia adolescenziale che mi riporta ai fasti del miglior decennio musicale che mi sia capitato di vivere essendo nato nel 1977, troppo piccolo per ricordare il punk dell’epoca, fortunatamente ancora bambino nell’era della plastica e adolescente nel momento giusto, 14 anni all’uscita di Nevermind dei Nirvana e Ten dei Pearl Jam proprio nel giorno del mio compleanno… Read More…