Sotto il Cielo di Fred, le Semi-Finali: Crazy Crazy World of Mr Rubik

Crazy Crazy World of Mr Rubik, semi-finalisti per il premio Buscaglione, Sotto il Cielo di Fred

Le semi-finali sono alle porte e presto scopriremo chi sarà il vincitore del Premio Buscaglione per i nuovi  autori. Continuiamo intanto a conoscere i concorrenti, oggi è la volta dei Crazy Crazy World of Mr Rubik e dei loro artifici musicali.

Bene ragazzi, avete esordito con un album che vi ha portati in giro per l’ Italia in un tour da più di cento date, questo lavoro è nato lo scorso 18 Febbraio e compirà un anno in pieno Festival. Si è meritato di essere festeggiato su un palco così importante?

Assolutamente sì. Il premio Buscaglione è tra le poche manifestazioni attente alle sonorità nuove e dove non trovi i soliti nomi. Per questo siamo troppo contenti di esserci.

Il vostro pezzo in gara, Cambiamo Forma, è molto interessante: sonorità etniche e riff di chitarra molto anarchici, ora roboanti ora quasi ridotti al “bip”. Siete una band partecipante ad un concorso per Autori, facendo uscire questa categoria dal seminato “chitarra voce ciuffo ribelle” chi ha più da guadagnare, il pubblico o i gruppi?

Nessuno dei due. Non ci poniamo il problema di questione stilistica. Fred era così, aveva un suo stile, ma facevi fatica a definirlo. Cantautorato? Mmm no. O forse. Chi lo sa, insomma. E’ questo che vogliamo.

“Cambiamo Forma” appunto, se i Mr Rubik non avessero trovato nella musica il loro mezzo a quale arte si sarebbero rivolti, se poi pensate che si sarebbero comunque rivolti all’ arte.

Stefano dipinge. Ci piacciono le arti visive; saremmo andati in quella direzione. Il nostro videoclip di pabababè contiene più di 300 tavole disegnate a mano!

Mi sembra che gli altri concorrenti vi stiano guardando storto, fategli capire che c’ è poco da scherzare qui.

Argh! Bum! Ping Pong!!!

Crazy Crazy World of Mr Rubik sono:

  • Stefano Orzes, batteria
  • Gabriele Ciampichetti, chitarra elettrica, suoni, basso elettrico, voce
  • Matteo Dicembrio, voce, suoni e sintetizzatore

Links: Facebook.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*